Archivio Eventi

Terze per estensione ma considerate le più importanti dal punto di vista artistico per l'alto numero di cubicoli riccamente affrescati, le catacombe dedicate ai Santi Marcellino e Pietro furono scavate lungo l'antica via Labicana (oggi via Casilina), presso la località ad Duas Lauros (Torpignattara), lì dove in antico sorgeva un'importante villa imperiale e il cimitero della guardia a cavallo dell'imperatore. Guidati dal personale incaricato dalla Pontifica Commissione di Archeologia Sacra ci addentreremo nel sottosuolo della città attraverso un labirinto di gallerie cimiteriali, scoprendo le abitudini e i simboli dei primi Cristiani e soffermandoci ad ammirare le più notevoli testimonianze della pittura tardo-antica. L'intera catacomba è stata recentemente sottoposta ad un vasto restauro conservativo che ha riportato gli affreschi al loro antico splendore. La visita sarà condotta da una guida incaricata dall'amministrazione della Santa Sede.
La discesa nelle catacombe è agevole e non richiede abbigliamento particolare. Si consiglia comunque di evitare l'uso di scarpe col tacco. Il biglietto d'ingresso e i diritti di prenotazione sono inclusi nel costo indicato.
Per chi non conosce il sito raccomandiamo di guardare il video di presentazione cliccando sui dettagli.
Data e orario dell'evento Sabato, 30 Gennaio 2016
Termine dell'evento Sabato, 30 Gennaio 2016
Prezzo individuale 10.00
INGRESSO GRATUITO!
Incastonata tra il verde di Villa Borghese e i villini del quartiere Parioli, Villa Giulia con le sue eleganti architetture, le raffinate pitture ed il grazioso ninfeo è un vero scrigno del manierismo romano (seconda metà del Cinquecento). Da oltre un secolo le sue sale ospitano una delle principali collezioni al mondo di arte etrusca: tra i capolavori presenti nel museo ricordiamo l'Apollo di Veio, il Sarcofago degli Sposi, le Lamine d'oro di Pyrgi e gli ori antichi e moderni della collezione Castellani. La visita al museo sarà lo spunto per chiarire lo sviluppo storico, le peculiarità culturali e i "misteri" che circondano la civiltà etrusca: chi sono? da dove vengono? quale è stato il loro destino?
La visita sarà condotta da un archeologo. Il biglietto d'ingresso è gratuito, il costo indicato è relativo alla visita guidata.
Clicca sui dettagli per vedere il video di presentazione.
Data e orario dell'evento Domenica, 07 Febbraio 2016
Termine dell'evento Domenica, 07 Febbraio 2016
Prezzo individuale 7.00
INGRESSO GRATUITO! (solo per i residenti a Roma e nella Provincia)
All'inizio dell'Ottocento il principe Giovanni Torlonia incaricò Giuseppe Valadier di rendere più fastosi e monumentali gli edifici e il parco da lui acquistati sulla via Nomentana. Alla decorazione partecipò anche Antonio Canova. Visiteremo gli ambienti del Casino Nobile della villa: il piano terra e il piano nobile svolgevano funzioni di alta rappresentanza con sale decorate in stili e motivi di volta in volta diversi, in linea con il gusto per la citazione che caratterizza tutto il complesso. Di particolare interesse la meravigliosa sala da ballo, la sala di Alessandro e l'elegantissimo bagno ispirato alle residenze imperiali romane. Il seminterrato e il secondo piano erano dedicati ai servizi e agli alloggi della servitù. Il Casino Nobile ospita inoltre un piccolo ma pregevole museo che espone parte della ricchissima collezione statuaria appartenuta alla famiglia Torlonia, comprendente originali antichi e sculture moderne. Completa il percorso la ricostruzione della camera da letto di Giovanni Torlonia, con i mobili che vennero poi utilizzati da Benito Mussolini all’epoca della sua permanenza nella Villa stessa (dal 1925 al 1943).
Al termine della visita i partecipanti potranno visitare gratuitamente (se residenti) la Casina delle Civette e passeggiare per il parco ammirando i vari padiglioni che lo arricchiscono (il Villino Rosso, la Limonaia, il Villino Medievale, le Scuderie Vecchie, il Teatro e la Serra Moresca). La visita sarà condotta da una guida incaricata da Roma Capitale. Il costo indicato è relativo alla visita guidata; il biglietto d'ingresso è gratuito per i residenti a Roma e nella Provincia (per i non residenti € 7,50 intero; € 6,50 ridotto da aggiungere al costo per la visita guidata).
Clicca sui dettagli per vedere il video di presentazione.
Data e orario dell'evento Domenica, 07 Febbraio 2016
Termine dell'evento Domenica, 07 Febbraio 2016
Prezzo individuale 8.00
Monumento visitabile solo con visita guidata autorizzata
Recentemente tornata al suo antico splendore grazie ai restauri finanziati da un mecenate giapponese, la Piramide Cestia per il suo fascino enigmatico è da oltre 2000 anni uno dei simboli di Roma. Ma qual'è la sua funzione? Cosa contiene al suo interno? Gli archeologi di RomArte vi condurranno attraverso un varco all'interno della struttura per visitare la camera sotterranea e i suoi affreschi. Verrà inoltre tracciato un quadro del suo committente, Gaio Cestio, e delle ragioni storiche e culturali che portarono alla sua realizzazione in forme così peculiari.
La visita sarà condotta da un archeologo. L'ingresso nella piramide è agevole e non richiede abbigliamento particolare. Il biglietto d'ingresso è incluso nel costo indicato.
Data e orario dell'evento Sabato, 13 Febbraio 2016
Termine dell'evento Sabato, 13 Febbraio 2016
Prezzo individuale 12.00
Nel cuore del Celio, lontano dai chiassosi percorsi del turismo di massa, si conserva un angolo intatto della Roma medievale: il complesso fortificato dei SS. Quattro Coronati. L'insieme delle costruzioni mostra ancora il severo carattere che aveva nell'età di mezzo, quando fungeva da bastione di difesa per la vicina Basilica di San Giovanni e per il Patriarchio. Attraverseremo il torrione d'ingresso e i due cortili per entrare nella basilica eretta nel IV sec. e ricostruita nel 1111, ammirandone la decorazione interna. Proseguiremo il percorso penetrando all'interno del monastero delle monache Agostiniane di clausura, visitandone l'elegante chiostro del Duecento con al centro la fontana per le abluzioni (forse il più suggestivo esempio di chiostro medievale ancora esistente a Roma) e l'Oratorio di San Silvestro, celebre per essere decorato da affreschi risalenti al XIII secolo, che mostrano, tra gli altri, episodi leggendari della vita dell'imperatore Costantino.
La visita sarà condotta da una ricercatrice medievista dell'Università la Sapienza. Durante la visita raccomandiamo ai partecipanti di tenere un tono di voce basso per rispetto delle monache che vi abitano. Visita priva di biglietti d'ingresso, il costo indicato è relativo alla visita guidata. Le monache invitano comunque i visitatori a lasciare un piccolo contributo volontario per aiutarle a mantenere la bellezza dei luoghi.
Data e orario dell'evento Sabato, 20 Febbraio 2016
Termine dell'evento Sabato, 20 Febbraio 2016
Prezzo individuale 7.00