Archivio Eventi

INGRESSO GRATUITO!
Ospitato all’interno della Farnesina ai Baullari, piccolo scrigno rinascimentale a pochi passi da piazza Navona, il grazioso museo custodisce la pregevole collezione di antichità donata dal barone Giovanni Barracco al Comune agli inizi del ‘900. Le eleganti sale offrono un quadro complessivo dell’archeologia del Mediterraneo, dall’arte egizia a quella mesopotamica e cipriota, da quella fenicia al mondo greco ed etrusco-italico fino ai mosaici asportati dalla prima Basilica di S. Pietro in Vaticano: un percorso culturale attraverso i secoli assai stimato dagli addetti ai lavori ma finora poco noto al grande pubblico che RomArte intende valorizzare.
La visita sarà condotta da un archeologo. Il biglietto d'ingresso è gratuito, il costo indicato è relativo alla visita guidata.
Clicca sui dettagli per vedere il video di presentazione.
Data e orario dell'evento Sabato, 08 Ottobre 2016
Termine dell'evento Sabato, 08 Ottobre 2016
Prezzo individuale 7.00
Monumento visitabile solo con visita guidata autorizzata
Recentemente tornata al suo antico splendore grazie ai restauri finanziati da un mecenate giapponese, la Piramide Cestia per il suo fascino enigmatico è da oltre 2000 anni uno dei simboli di Roma. Ma qual'è la sua funzione? Cosa contiene al suo interno? Gli archeologi di RomArte vi condurranno attraverso un varco all'interno della struttura per visitare la camera sotterranea e i suoi affreschi. Verrà inoltre tracciato un quadro del suo committente, Gaio Cestio, e delle ragioni storiche e culturali che portarono alla sua realizzazione in forme così peculiari.
La visita sarà condotta da un archeologo. L'ingresso nella piramide è agevole e non richiede abbigliamento particolare. Il biglietto d'ingresso è incluso nel costo indicato. La visita si svolgerà anche in caso di pioggia.
Data e orario dell'evento Domenica, 09 Ottobre 2016
Termine dell'evento Domenica, 09 Ottobre 2016
Prezzo individuale 12.00
Visita priva di biglietti d'ingresso
Collocata a pochi chilometri da Roma ma sconosciuta ai più, Monterano rappresenta uno dei più suggestivi esempi di borgo fantasma in Italia. Già città etrusca, forse con il nome di Manturanum, diventò diocesi nell'alto medioevo e feudo di varie importanti famiglie romane. Nel 1799, a seguito di una disputa con gli abitanti di Tolfa, fu saccheggiata dalle truppe francesi; il fatto, unito alla persistenza della malaria nel sito, comportò il declino del borgo di Monterano e il trasferimento in massa della popolazione verso le località vicine. Il fascino suggestivo dell'antico paese, disabitato e invaso dalla vegetazione silvestre, lo ha reso un eccellente set cinematografico per decine di pellicole, tra le quali possiamo citare Ben-Hur, Brancaleone alle Crociate e Il Marchese del Grillo. Nel corso dell'affascinante passeggiata tra le rovine osserveremo i resti del Castello (poi Palazzo ducale, restaurato dal Bernini), la Chiesa e il Convento di S. Bonaventura (sempre su progetto di Bernini) e le maestose arcate del seicentesco acquedotto. Il borgo in rovina e le colline circostanti sono attualmente incluse nella Riserva Naturale di Monterano, istituita per preservarne l'importante valore storico e naturalistico.
Al termine della visita i partecipanti potranno in modo facoltativo proseguire il percorso raggiungendo le solfatare, le antiche miniere di zolfo e la cascata della Diosilla alla base della collina tramite un breve ma ripido sentiero.
Clicca sui dettagli per vedere il video di presentazione e per le informazioni su come raggiungere il sito.
Data e orario dell'evento Sabato, 15 Ottobre 2016
Termine dell'evento Sabato, 15 Ottobre 2016
Prezzo individuale 7.00
Accanto alla Piramide Cestia, uno dei monumenti più caratteristici della Roma antica, sorge il Cimitero Acattolico, piccolo gioiello di architettura funeraria che accoglie dal XVIII secolo le spoglie di tutti coloro cui era vietata la sepoltura “in terra consacrata”. La nostra guida vi condurrà alla scoperta delle tombe più rappresentative di questo piccolo cimitero: scopriremo la vita e le opere di poeti, pittori, scultori, architetti e archeologi, principalmente stranieri, accomunati da una comune passione: l’amore per la città di Roma. Tra le numerose tombe dalla singolare architettura una ricchissima vegetazione, costituita da pini, cipressi, mirto, rose selvatiche e altro ancora, contribuisce a creare un’atmosfera alquanto suggestiva, permettendo ai visitatori di godere di una piccola oasi di pace e tranquillità al di fuori del caos cittadino.
In aggiunta al contributo per la visita guidata la direzione del Cimitero Acattolico richiede una piccola donazione da parte di ciascun partecipante pari a circa 3 €.
Data e orario dell'evento Sabato, 05 Novembre 2016
Termine dell'evento Sabato, 05 Novembre 2016
Data di scadenza Mercoledì, 02 Novembre 2016
Prezzo individuale 7.00
Monumento visitabile solo con visita guidata autorizzata
Sul margine della via Appia, poco all'interno della Porta San Sebastiano, sorge il Sepolcro degli Scipioni, la più illustre e potente famiglia della Roma repubblicana. Ci addentreremo per le gallerie della tomba illustrando le gesta civili e militari degli Scipioni, osserveremo le antiche pitture ad affresco che decoravano la fronte del sepolcro e scenderemo infine all'interno di un vicino colombario ancora in ottimo stato di conservazione per notare le trasformazioni dell'architettura funeraria avvenute nell'arco di alcuni secoli.
La visita sarà condotta da un archeologo. L'ingresso nel sepolcro è agevole e non richiede abbigliamento particolare. Per motivi di sicurezza la Sovrintendenza Capitolina impone un numero massimo di 12 partecipanti per turno di visita. Il prezzo indicato fa riferimento al costo della visita guidata. Ad esso è necessario aggiungere il prezzo del biglietto d'ingresso (max 4€, vedi dettagli).
Clicca sui dettagli per vedere il video di presentazione.
Data e orario dell'evento Sabato, 19 Novembre 2016
Termine dell'evento Sabato, 19 Novembre 2016
Data di scadenza Venerdì, 04 Novembre 2016
Prezzo individuale 10.00